materials

New book: “Idealismo e concretezza. Il paradigma epistemico hegeliano” di Paolo Giuspoli

Review: Paolo Giuspoli, "Idealismo e concretezza. Il paradigma epistemico hegeliano" (G. Miolli)

Segnaliamo l’uscita del nuovo libro di Paolo Giuspoli dal titolo Idealismo e concretezza. Il paradigma epistemico hegeliano (Franco Angeli).

Dalla quarta di copertina:

“La filosofia deve essere scienza, secondo Hegel, in modo del tutto peculiare: rispetto a qualsiasi altra scienza, è l’unica in grado di produrre strumenti adatti per una comprensione razionale della realtà nella sua concretezza.
«Io determino il vero come concreto in sé»: questo è forse il modo più efficace con cui Hegel stesso definisce l’obiettivo primario della filosofia e questo è probabilmente il tratto più originale, oltre che controverso, della sua innovativa formulazione dell’idealismo, come del resto è stato evidenziato nel corso del ’900, entro differenti contesti interpretativi, da Croce e Gentile, Adorno e Merleau-Ponty.
Il volume esamina questa impresa filosofica, concentrando l’attenzione su alcuni dei suoi momenti cruciali: l’idea della Scienza della logica, come superamento dei limiti della prospettiva trascendentale kantiana; l’esame antropologico, fenomenologico e psicologico dell’intelligenza come capacità di idealizzare; il problema dell’idealità delle infrastrutture della vita socio-politica nel contesto delle relazioni internazionali; la risposta della filosofia al bisogno storico di una comprensione concettuale e sistemica della realtà.”

L’introduzione è disponibile in forma completa, con l’indice del volume, a questo link: Paolo Giuspoli, Idealismo e concretezza – Indice e introduzione.

La pagina on line del libro dal sito web dell’editore Franco Angeli: http://www.francoangeli.it/Ricerca/Scheda_Libro.aspx?ID=21703.

Printable Version

Comments

comments