news&events

Convegno: “La fortuna di Hegel in Italia nell’Ottocento. Edizioni e studi” (Roma, 19-20 settembre 2019)

Siamo lieti di dare notizia del convegno La fortuna di Hegel in Italia nell’Ottocento. Edizioni e studi che si terrà presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza” (Dipartimento di Filosofia, via Carlo Fea 2, 00161 Roma Aula 2) dal 19 al 20 settembre 2019.

Riportiamo di seguito il programma dell’evento.

***

Giovedì 19 settembre, ore 15,30:

Sezione 1. Prima l’Unità italiana

Presiede: Pierluigi Valenza (Università Sapienza Roma)

Federica Pitillo (Università Sapienza Roma – FSU Jena): Una rivoluzione silenziosa: storia e diritto nelle edizioni preunitarie di Hegel

Massimiliano Biscuso (Istituto Italiano Studi Filosofici Napoli): Ottavio Colecchi interprete dell’estetica hegeliana

Pausa (15 minuti)

Stefania Zanardi (Università degli studi di Genova): Hegel e Rosmini

Thomas S. Hoffmann (FernUniversität in Hagen): Le specificità della fortuna di Hegel in Italia nel contesto dell’hegelismo internazionale dell’Ottocento

 

Venerdì 20 settembre, ore 9,30:

Sezione 2. Dopo l’Unità italiana

Presiede: Marcello Mustè (Università Sapienza Roma)

Elena Nardelli (Università di Trieste): Le traduzioni di Alessandro Novelli (1863-64). Un’operazione “semplicemente scellerata”?

Stefania Achella (Università “G. d’Annunzio” Chieti-Pescara): Scienza e vita in Francesco De Sanctis

Pausa (15 minuti)

Alessandro Savorelli (Scuola Normale Superiore Pisa): Augusto Vera tra “ortodossia” e “destra” hegeliana

Claudio Tuozzolo (Università “G. d’Annunzio” Chieti-Pescara): Bertrando Spaventa: riformatore delle Prime categorie?

Marco Diamanti (Università Sapienza Roma – FU Hagen): «Dalla vita al pensiero». Antonio Labriola e l’eredità di Hegel

 

Info: marco.diamanti@uniroma1.it

 

Printable Version

Comments

comments