news&events

LEZIONE: TEMI E PROBLEMI DELLA FILOSOFIA CLASSICA TEDESCA: Annapaola Varaschin, “Uso regolativo della ragione e facoltà riflettente di giudizio. Un confronto tra prima e terza Critica” (Padova, 3 dicembre 2019)

Siamo liete e lieti di comunicare che il 3 dicembre 2019, in occasione del terzo incontro del ciclo di lezioni “Temi e problemi della filosofia classica tedesca: L’eredità della terza Critica kantiana”, la dottoranda Annapaola Varaschin presenterà una relazione dal titolo Uso regolativo della ragione e facoltà riflettente di giudizio. Un confronto tra prima e terza Critica.

La lezione, interna al Corso di Dottorato di Ricerca in Filosofia, si svolgerà a partire dalle ore 16:30 presso il Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia Applicata (FISPPA) dell’Università degli Studi di Padova (Sala Stefanini, Piazza Capitaniato, 3).

 

Abstract

L’incontro sarà dedicato all’analisi della facoltà di giudizio riflettente e al suo principio di conformità della natura a scopi, che Kant indaga nelle due Introduzioni alla Critica del Giudizio, prima di svilupparla nelle sue due declinazioni, estetica e teleologica. Quest’analisi porterà al confronto con la descrizione dell’uso regolativo delle idee razionali, a cui è dedicata in particolare l’Appendice alla Dialettica trascendentale della Critica della ragione pura. Il confronto avrà lo scopo di individuare nell’uso regolativo della ragione uno dei possibili germi che anticipano, all’interno della prima Critica, gli sviluppi della terza.

 

Per maggiori informazioni, è possibile rivolgersi ai coordinatori del ciclo di lezioni:

Prof. L. Illetterati: luca.illetterati@unipd.it

Prof.ssa F. Menegoni: francesca.menegoni@unipd.it

Prof. G. Tomasi: gabriele.tomasi@unipd.it

Printable Version

Comments

comments