news&events

Convegno: “Le forme del sapere. La filosofia classica tedesca ieri e oggi” (Parma, 10-12 Settembre 2019)

Siamo lieti di annunciare il convegno Le forme del sapere. La filosofia classica tedesca ieri e oggi che si terrà presso l’Università di Parma (Auditorium Palazzo del Governatore, Piazza Garibaldi 19, Parma) dal 10 al 12 settembre 2019.

Riportiamo qui di seguito il programma dell’evento.

***

 

Martedì 10 settembre

13:45 Saluti

 

Prima Sezione KANT

14:00-14:50 Beatrice Centi (Parma): La «filosofia della ragion pura» (Critica della ragion pura, B 26) e il suo sistema in Kant.

14:50-15:40 Costantino Esposito (Bari): Sul confine del nichilismo. Kant e la natura della “metafisica”

15:40-15:55 Pausa caffè

 

Seconda Sezione CON KANT, OLTRE KANT

15:55-16:45 Federico Ferraguto (Curitiba): Critica e metafisica nel Reinhold jenese

16:45-17:35 Laura Anna Macor (Verona): Friedrich Schiller al crocevia dei saperi. I sofismi dell’amore tra filosofia e letteratura 

17:35-17:50 Pausa caffè

 

Terza Sezione FICHTE

17:50-18:40 Marco Ivaldo (Napoli – Federico II): Critica e ontologia nella Dottrina della Scienza

18:40-19:30 Gaetano Rametta (Padova): La teoria trascendentale del sapere in J. G. Fichte

20:15 Cena

 

Mercoledì 11 settembre

 

Quarta sezione: AL DI LÀ DELLA FILOSOFIA TRASCENDENTALE

9:00-9:50 Antonio Carrano (Napoli – Federico II): Da Kant a Humboldt: riforma dell’atteggiamento di pensiero e formazione spirituale dell’uomo

9:50-10:40 Juliana Ferraci Martone (Saõ Paulo): “Dos moi pou sto”: la fede come sapere oggettivo in F. H. Jacobi

10:40-11:30 Barbara Santini (Padova): Hölderlin e l’ideale del sapere: l’esigenza inesaudibile di un tempo senza limite

11:30-11:45 Pausa caffè

 

Quinta sezione: SCHELLING

11:45-12:35 Giannino Di Tommaso (L’Aquila): Sistema e libertà nel primo Schelling

12:35-13:25 Ives Radrizzani (LMU München): Il rapporto tra filosofia trascendentale e filosofia della natura – La polemica tra Fichte e Schelling

13:25-15:00 Pausa pranzo

 

Sesta sezione: HEGEL

15:00-15:50 Luca Illetterati (Padova): Filosofia della filosofia. Il sapere filosofico in Kant e in Hegel

15:50-16:40 Luca Fonnesu (Pavia): Fede e sapere in Hegel

16:40-17:00 Pausa caffè

 

Settima sezione: SCHOPENHAUER

17:00-17:50 Carla De Pascale (Bologna): Schopenhauer e l’idealismo tedesco

17:50-18:40 Matteo V. d’Alfonso (Ferrara): Il problema del “pratico” nella filosofia di Schopenhauer

20:00 Cena

 

Venerdì 13 Settembre

 

Ottava sezione: UN’ALTRA FILOSOFIA CLASSICA TEDESCA 

9:00-9:50 Faustino Fabbianelli (Parma): “Beweisen” e “Aufweisen” nel pensiero di J. F. Fries

9:50-10:40 Pierluigi Valenza (Roma – Sapienza): Ai confini dell’esperienza: il confronto tra Eschenmayer e Fries su filosofia e religione

10:40-11:00 Pausa caffè

11:00-11:50 Nadia Moro (Mosca): La funzione critica della psicologia nel realismo post-kantiano di Johann Friedrich Herbart

11:50-12:40 Omar Brino (Chieti): Critica e storia: il confronto di Schleiermacher con Kant

 

13:00 Conclusione

 

Al seguente link è possibile scaricare la locandina del convegno Le forme del sapere. La filosofia classica tedesca ieri e oggi.

Per maggiori informazioni contattare Faustino Fabbianelli.

Printable Version

Comments

comments