news&events

Convegno: Filosofia e vita nel pensiero classico tedesco (Roma, 4-5 aprile 2019)

Siamo lieti di annunciarvi che giovedì 4 e venerdì 5 aprile, presso l’Università degli studi di Roma “Tor Vergata”, si terrà il convegno intitolato Filosofia e vita nel pensiero classico tedesco.

Di seguito si riporta il programma dell’evento.

***

 

Programma 

Giovedì 4 aprile

10:00 Anselmo Aportone (Tor Vergata Coordinatore del Dottorato in Filosofia), Saluti.

10:15 Leonardo Franchi (Tor Vergata), Introduzione ai lavori.

Prima sessione

10:30 Pierluigi D’Agostino (Tor Vergata-Roma Tre), Chi enuncia i principi dell’intelletto?

11:10 Maria Caterina Marinelli (Tor Vergata-LMU München), Filosofia e vita nello scetticismo di Maimon.

11:50 Pausa caffè

Seconda sessione

12:10 Simone Tarli (La Sapienza), Convinzione «naturale» e convinzione «speculativa», fede e sapere, vita e filosofia: l’intervento di Reinhold nell’Atheismusstreit.

12:50 Ariberto Acerbi (Pontificia Università della Santa Croce),  La ricezione jacobiana di Platone: un esempio.

13:30 Pausa pranzo

Terza sessione

14:30 Pierluigi Valenza (La Sapienza), Tra spirito oggettivo e spirito assoluto: il culto come vita in Hegel.

15:10 Laura Paulizzi (Tor Vergata-ENS Paris), Contro la superstizione. Senso comune e pensiero speculativo in Hegel.

15:50 Alessandro Tomaselli (Tor Vergata-PU Marburg), L’abisso dell’Ur-Mensch e l’età del Figlio: il cominciamento in Schelling.

Venerdì 5 aprile

Prima sessione

10:30 Giovanna Sicolo (Tor Vergata-Roma Tre), La relazione tra filosofia e vita nella riflessione fichtiana.

11:10 Marco Ivaldo (Federico II), Lo statuto della filosofia della religione nella Anweisung zum seeligen Leben.

11:50 Pausa caffè

Seconda sessione

12:10 Angela Renzi (Tor Vergata-Roma Tre), Fichte e la destinazione etica dell’uomo: Autocoscienza, Riflessione e Fede.

12:50 Mariannina Failla (Roma Tre), Lessing: religione e vita storica.

 

Il convegno si terrà nella sede di Via Columbia 1, in Aula Moscati.

Al seguente link è possibile scaricare la locandina pdf dell’evento.

Printable Version

Comments

comments